Corso: Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) [L/SNT1]

Università degli Studi di TORINO

Sito del corso


Principali informazioni sul corso:

Per accedere è necessario un diploma di scuola media superiore
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) - Posti: 274
Il corso è erogato in modalità convenzionale
Anni di durata
Tasse


Sedi del corso

  • - CUNEO (via Alessandro Ferraris di Celle 2, Cuneo ) visualizza mappa
  • - ORBASSANO (Corso Unione Sovietica 612/3 pal.C 10135 TORINO ) visualizza mappa



Iscritti e Laureati

Fonte: Anagrafe Nazionale Studenti (dati aggiornati al 29/10/2016)
Anno Accademico 2011/12 2012/13 2013/14
Iscritti al 1° 299 265 272
Iscritti al 2° 251 250 237
Iscritti al 3° 228 230 207
Laureati 212 216 189


Condizione occupazionale rilevata e caratteristiche dei laureati

Fonte: AlmaLaurea, 2017 (condizione occupazionale dei laureati)
dati aggiornati ad aprile 2017
laureati a 1 anno:216 intervistati: 180 non lavoravano: 149
laureati a 3 anni: intervistati: non lavoravano:
laureati a 5 anni: intervistati: non lavoravano:
corso Totale Ateneo(1)
Tasso di occupazione(2)
a 1 anno 81% 42%
Laureati attualmente iscritti ad un corso di laurea magistrale(3)
a 1 anno 3% 51%
Laureati che non lavorano, non cercano lavoro, ma sono impegnati in un corso universitario o in un tirocinio/praticantato(4)
a 1 anno 1% 37%
Occupati che, nel lavoro, utilizzano in misura elevata le competenze acquisite con la laurea
a 1 anno 83% 50%
Retribuzione mensile netta in euro (medie)
a 1 anno 1.235 1.011
Indagine 2016: 216 laureati (180 intervistati) a 1 anno. Per una migliore confrontabilità della documentazione, si riportano i dati relativi ai soli laureati che non lavoravano al momento della laurea: 149 a 1 anno.
(1) Totale relativo al solo tipo di laurea (di primo livello, magistrale o a ciclo unico) in cui rientra questo corso.
(2) Sono considerati occupati tutti coloro che dichiarano di svolgere una qualsiasi attività, anche di formazione o non in regola, purché retribuita.
(3) Sono considerati anche i laureati iscritti ad un corso a ciclo unico, al corso in Scienze della Formazione primaria, nonché ad un corso di secondo livello presso una delle Istituzioni di Alta Formazione Artistica e Musicale.
(4) Sono compresi quanti risultano impegnati in dottorati di ricerca, scuole di specializzazione, master universitari e, per i laureati di primo livello, altri corsi di laurea (di qualunque tipo, compresi i corsi attivati presso una delle Istituzioni di Alta Formazione Artistica e Musicale).


Fonte: AlmaLaurea, 2017 (profilo dei laureati)
dati aggiornati ad aprile 2017
laureati: 176 - presiUI:143
corso Totale Ateneo(1)
Voto di laurea (medie)(2) 100 100
Laureati in corso 74% 69%
Hanno frequentato regolarmente più del 75% degli insegnamenti previsti 98% 73%
Hanno studiato all'estero con Erasmus o altro Programma dell'Unione Europea 3% 7%
Hanno svolto tirocini/stage o lavoro riconosciuti dal corso di laurea 71% 67%
Lavoratori-studenti(3) 2% 3%
Sono complessivamente soddisfatti del corso di laurea
decisamente sì 57% 35%
più sì che no 40% 54%
Indagine 2016: 176 laureati in complesso, di cui 166 hanno compilato il questionario. Per una migliore confrontabilità della documentazione, si riportano i dati relativi ai soli laureati che si sono iscritti al corso di laurea in tempi recenti (cioè a partire dal 2012): 143 laureati (136 intervistati).
Il voto di laurea e la percentuale dei laureati in corso riguardano la totalità dei laureati, mentre tutte le altre informazioni riguardano coloro che hanno compilato il questionario.
(1) Totale relativo al solo tipo di laurea (di primo livello, magistrale o a ciclo unico) in cui rientra questo corso.
(2) Per il calcolo del voto medio di laurea, il 110 e lode è stato posto uguale a 113.
(3) I lavoratori-studenti sono i laureati che hanno dichiarato di avere svolto attività lavorative continuative a tempo pieno per almeno la metà della durata degli studi sia nel periodo delle lezioni universitarie sia al di fuori delle lezioni.


Caratteristiche fondamentali del corso

Il Corso di Studio in breve

Il Corso di Laurea in Infermieristica (SNT/1 - Classe delle Lauree in Professioni Sanitarie, Infermieristiche e Professione Sanitaria Ostestrica) si propone di fornire agli studenti un'adeguata preparazione multidisciplinare per comprendere i processi fisiologici, patologici e comportamentali dell'essere umano e per intervenire con competenza nel campo della Salute-Malattia del singolo e della comunità in ogni fase della vita. Le principali funzioni, attribuite all'infermiere dal D.M. n° 739/94, sono di natura preventiva, curativa, palliativa e riabilitativa.
L'infermiere esercita la propria autonomia e responsabilità all'interno di èquipe multidisciplinari. Il corso di studi consente l'acquisizione delle competenze necessarie a sostenere le persone che attraversano un momento di sofferenza e di fragilità o che sono destinate a convivere con la malattia per l'intero arco della vita nella ricerca del miglior livello di autonomia possibile, anche aiutando il singolo, le famiglie e la comunità a costruire modelli e stili di vita più sani e, laddove possibile, in maggior sintonia con l'ambiente. Il percorso formativo consente di acquisire gli strumenti scientifici necessari di tipo tecnico, relazionale/educativo, etico e del metodo utile a progettare, pianificare, attuare e valutare l'assistenza infermieristica in funzione dei problemi e degli obiettivi prefissati.
Infine consente di acquisire la capacità di utilizzo della letteratura scientifica e di partecipazione a ricerche finalizzate al miglioramento continuo dei livelli di efficacia raggiunti.


Pdf inserito: visualizza
Descrizione Pdf: Regolamento concernente l’individuazione della figura e del relativo profilo professionale dell’Infermiere

Requisiti di ammissione

Possono essere ammessi al Corso di Laurea in Infermieristica i candidati che siano in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.
I pre-requisiti richiesti allo studente che si vuole iscrivere al corso dovrebbero comprendere buona capacità nelle relazioni con le persone, flessibilità e abilità ad analizzare e risolvere problemi.
L'accesso al Corso di Laurea è a numero programmato in base alla legge 264/99 e prevede un esame di ammissione che consiste in una prova con test a scelta multipla, comune a tutte le professioni sanitarie, che per l'anno accademico 2014-2015 si svolgerà il 3 settembre 2014.
Per essere ammessi al Corso di Laurea in Infermieristica è richiesto il possesso di conoscenze riferite alle discipline scientifiche della Biologia, della Chimica, della Fisica e della Matematica, oltre che il possesso di una cultura generale, con particolari attinenze all'ambito letterario, storico-filosofico, sociale ed istituzionale, nonché alla capacità di analisi su testi scritti di vario genere e da attitudini al ragionamento logico-matematico. Agli studenti ammessi al Corso con un livello inferiore alla votazione minima prefissata saranno assegnati obblighi formativi aggiuntivi nelle discipline di biologia e della chimica con le modalità specificate nel Regolamento di Corso.

Orientamento in ingresso

Le attività di orientamento, in stretto raccordo con il mondo della Scuola, con le Istituzioni locali e l'Ente regionale per il Diritto allo Studio Universitario (EDISU Piemonte), prevedono iniziative di tipo informativo (come ad esempio le Giornate di Orientamento), formativo (ad esempio il Tutest) e consulenziale rivolte alle future matricole ed in particolare agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori che intendono proseguire i propri studi e iscriversi all'Università.
L’elenco delle attività, periodicamente aggiornato, è disponibile sul portale di Ateneo www.unito.it nella sezione Orientamento raggiungibile dall’indirizzo
http://www.unito.it/unitoWAR/page/istituzionale/servizi_studenti1/P31600112311251280696150

Prova finale

Ai sensi dell'art. 7 del Decreto Interministeriale 19 febbraio 2009, la prova finale, con valore di esame di Stato abilitante ex art.6 decreto legislativo n. 502/1992 e successive modificazioni, si compone di:
a) una prova pratica nel corso della quale lo studente deve dimostrare di aver acquisito le conoscenze e abilità teorico-pratiche e tecnico-operative proprie dello specifico profilo professionale;
b) redazione di un elaborato di una tesi e sua dissertazione.
La prova è organizzata, con decreto del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca di concerto con il Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, in due sessioni definite a livello nazionale con un valore complessivo di 6 CFU.
È prevista la possibilità per lo studente di redigere l'elaborato in lingua inglese.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

INFERMIERE secondo il D.M. 739/94
funzione in un contesto di lavoro:
Le principali funzioni sono:la prevenzione delle malattie; l'assistenza dei malati e dei disabili di tutte le età; l'educazione sanitaria.
I laureati in infermieristica:partecipano all'identificazione dei bisogni di salute della persona e della collettività;identificano i bisogni di assistenza infermieristica della persona e della collettività e formulano i relativi obiettivi;
pianificano, gestiscono e valutano l'intervento assistenziale infermieristico;
garantiscono la corretta applicazione delle prescrizioni diagnostico-terapeutiche;agiscono sia individualmente che in collaborazione con gli altri operatori sanitari e sociali, avvalendosi, ove necessario, dell'opera del personale di supporto;svolgono la loro attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, nel territorio e nell'assistenza domiciliare, in regime di dipendenza o libero-professionale;contribuiscono alla formazione del personale di supporto e concorrono direttamente all'aggiornamento relativo al loro profilo professionale e alla ricerca.
competenze associate alla funzione:
L'infermiere svolge attività di asistenza infermieristica generale in tutte le strutture sanitarie e sociosanitarie, pubbliche e private , ( ospedali , dipartimenti di emergenza , servizi territoriali, cure domiciliari, centri ambulatoriali , servizi di prevenzione, centri residenziali per anziani e / o disabili , centri per la gestione assistenziali di malati cronici ) in qualità di dipendente o libero professionista.Per prestare servizio all'interno di una struttura pubblica è necessario superare i concorsi indetti e pubblicati sulla Gazzetta o Bollettino Ufficiale.L'accesso a tali concorsi è vincolato dal possesso della Cittadinanza Italiana.L'infermiere neolaureato trova occupazione in Italia,nei paesi della Comunità Europea ed in tutti i Paesi in cui è riconosciuta l'equipollenza del titolo.
sbocchi professionali:
La formazione infermieristica post-base per la pratica specialistica è intesa a fornire agli infermieri di assistenza generale delle conoscenze cliniche avanzate e delle capacità che permettano loro di fornire specifiche prestazioni infermieristiche nelle seguenti aree:
a) sanità pubblica: infermiere di famiglia e di comunità;
b) pediatria: infermiere pediatrico;
c) salute mentale- psichiatria: infermiere psichiatrico;
d) geriatria: infermiere geriatrico;
e) area critica: infermiere di area critica.

Risultati di apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione
Capacita di applicare conoscenza e comprensione

Area promozione e mantenimento della salute; educazione del paziente e metodologie di intervento nella comunità
Conoscenza e comprensione
Gli sviluppi storici dei concetti di salute e malattia in rapporto anche alle differenze culturali legate alle diverse etnie
I processi fisiologici e patologici connessi allo stato di salute e malattia delle persone nelle diverse età della vita;
Le dinamiche relazionali normali e patologiche e delle reazioni di difesa o di adattamento delle persone a situazioni di disagio psichico, sociale e di sofferenza fisica;
Le teorie di apprendimento e del cambiamento per la comprensione dei processi educativi rivolti ai cittadini o ai pazienti;
I determinanti di salute, dei fattori di rischio, delle strategie di prevenzione sia individuali che collettive e degli interventi volti a promuovere la sicurezza degli operatori sanitari e degli utenti;
Gli strumenti utili all’educazione dei singoli e delle comunità

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni per introdurre l'argomento;
- lettura guidata e applicazione;
- video, dimostrazioni di immagini, schemi e materiali, grafici;
- costruzione di mappe cognitive.

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove costruite su casi emblematici.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Integrare le conoscenze infermieristiche teoriche e pratiche con le scienze biologiche, psicologiche, socio culturali e umanistiche utili per comprendere gli individui di tutte le età, gruppi e comunità;
Utilizzare modelli teorici, modelli di ruolo e tecniche all'interno del processo di assistenza per facilitare la crescita, lo sviluppo e l'adattamento nella promozione, mantenimento e recupero della salute dei cittadini;

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni;
- esercitazioni con applicazione;
- discussione di casi in sottogruppi con presentazioni in sessioni plenarie;
- tirocinio con esperienze supervisionate da tutor in diversi contesti e con una progressiva assunzione di autonomia e responsabilità.

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove di casi a tappe, project-work, report;
- feedback di valutazione durante il tirocinio (attraverso portfolio, schede di valutazione strutturate e report clinici sulla pratica professionale);


Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative:

Area organizzazione e continuità dell'assistenza
Conoscenza e comprensione
La complessità organizzativa del Sistema Sanitario collegata all'importanza dell'utilità di agire in conformità alla normativa e alle direttive nonché al rispetto dei valori e dei dilemmi etici che si presentano via via nella pratica quotidiana;
L'autonomia professionale, le aree di integrazione e di interdipendenza con altri operatori del team di cura.
I modelli organizzativi dell'assistenza in rapporto ai modelli dei servizi socio-sanitari.

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni per introdurre l'argomento;
- lettura guidata e applicazione;
- schemi e materiali, grafici;

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove costruite su casi emblematici.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Integrare le conoscenze le abilità e le attitudini dell'assistenza per erogare una cura infermieristica sicure, efficaci e basate sulle evidenze
Gestire una varietà di attività che sono richieste per erogare l'assistenza infermieristica ai pazienti in diversi contesti di cura sia ospedalieri che territoriali e residenziali.

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni;
- esercitazioni con applicazione;
- discussione di casi in sottogruppi con presentazioni in sessioni plenarie;
- tirocinio con esperienze supervisionate da tutor in diversi contesti e con una progressiva assunzione di autonomia e responsabilità.

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove con l'utilizzo di casi, project-work, report;
- feedback di valutazione durante il tirocinio (attraverso portfolio, schede di valutazione strutturate e report clinici sulla pratica professionale);

Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative:

Area sicurezza e controllo del rischio nei contesti di presa in carico
Conoscenza e comprensione
I determinanti di salute, dei fattori di rischio, delle strategie di prevenzione sia individuali che collettive e degli interventi volti a promuovere la sicurezza degli operatori sanitari e degli utenti.

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni per introdurre l'argomento;
- lettura guidata e applicazione;
- schemi e materiali, grafici;

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove costruite su casi emblematici.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Integrare le conoscenze le abilità e le attitudini dell'assistenza per erogare cure infermieristiche sicure, efficaci e basate sulle evidenze
Facilitare lo sviluppo di un ambiente sicuro per l'assistito assicurando costante vigilanza infermieristica.

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni;
- esercitazioni con applicazione;
- discussione di casi in sottogruppi con presentazioni in sessioni plenarie;
- tirocinio con esperienze supervisionate da tutor in diversi contesti e con una progressiva assunzione di autonomia e responsabilità.

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove con l'utilizzo di casi, project-work, report;
- feedback di valutazione durante il tirocinio (attraverso portfolio, schede di valutazione strutturate e report clinici sulla pratica professionale);

Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative:

Area relazione di aiuto e adattamento/Salute Mentale
Conoscenza e comprensione
I processi fisiologici e patologici connessi allo stato di salute e malattia delle persone nelle diverse età della vita;
Le dinamiche relazionali normali e patologiche e le reazioni di difesa o di adattamento delle persone a situazioni di disagio psichico, sociale e di sofferenza fisica.

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni per introdurre l'argomento;
- lettura guidata e applicazione;
- giochi di ruolo;
- simulazioni.

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove costruite su casi emblematici.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Integrare le conoscenze infermieristiche teoriche e pratiche con le scienze biologiche , psicologiche , socio culturali e umanistiche utili per comprendere gli individui di tutte le età, gruppi e comunità

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni;
- esercitazioni con applicazione;
- discussione di casi in sottogruppi con presentazioni in sessioni plenarie;
- tirocinio con esperienze supervisionate da tutor in diversi contesti e con una progressiva assunzione di autonomia e responsabilità.

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove con lutilizzo di casi, project-work, report;
- feedback di valutazione durante il tirocinio (attraverso portfolio, schede di valutazione strutturate e report clinici sulla pratica professionale);

Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative:

Area infermieristica clinica a pazienti con problemi prioritari di salute acuti e cronici (materno- infatile/adulti/anziani), applicazione e gestione dei percorsi diagnostico/terapeutici e tecniche assistenziali
Conoscenza e comprensione
I processi fisiologici e patologici connessi allo stato di salute e malattia delle persone nelle diverse età della vita;
I campi di intervento dell'infermieristica, del metodo clinico che guida un approccio efficace all'assistenza, delle tecniche operative di intervento e delle evidenze che guidano la presa di decisioni.

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni per introdurre largomento;
- lettura guidata e applicazione;
- video, dimostrazioni di immagini, schemi e materiali, grafici;
- costruzione di mappe cognitive.

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove con l'utilizzo di casi
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Integrare le conoscenze le abilità e le attitudini dellassistenza per erogare una cura infermieristica sicure, efficaci e basate sulle evidenze;
Utilizzare un corpo di conoscenze teoriche derivanti dal Nursing, dalle scienze biologiche comportamentali e sociali e da altre discipline per riconoscere i bisogni delle persone assistite nelle varie età e stadi di sviluppo nelle diverse fasi della vita;
Interpretare e applicare i risultati della ricerca alla pratica infermieristica e collegare i processi di ricerca allo sviluppo teorico della disciplina infermieristica;
Erogare unassistenza infermieristica sicura e basata sulle evidenze per aggiungere i risultati di salute o uno stato di compenso dellassistito;
Condurre una valutazione completa e sistematica dei bisogni di assistenza del singolo individuo;

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni;
- esercitazioni con applicazione;
- video, dimostrazioni di immagini, schemi e materiali, grafici;
- costruzione di mappe cognitive;
- discussione di casi in sottogruppi con presentazioni in sessioni plenarie;
- tirocinio con esperienze supervisionate da tutor in diversi contesti e con una progressiva assunzione di autonomia e responsabilità.

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove con utilizzo di casi clinici, project -work, report;
- feedback di valutazione durante il tirocinio (attraverso portfolio, schede di valutazione strutturate e report clinici sulla pratica professionale);


Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative:

Area metodo clinico e prove di efficacia
Conoscenza e comprensione
I campi di intervento dell'infermieristica, del metodo clinico che guida un approccio efficace all'assistenza, delle tecniche operative di intervento e delle evidenze che guidano la presa di decisioni.
Discipline informatiche e linguistiche con particolare approfondimento della lingua inglese per la comprensione della letteratura scientifica infermieristica sia cartacea che on line.

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni per introdurre largomento;
- lettura guidata e applicazione;
- materiali, grafici;

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, prove con utilizzo di casi
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Interpretare e applicare i risultati della ricerca alla pratica infermieristica e collegare i processi di ricerca allo sviluppo teorico della disciplina infermieristica;
Erogare unassistenza infermieristica sicura e basata sulle evidenze per aggiungere i risultati di salute o uno stato di compenso dellassistito;
Condurre una valutazione completa e sistematica dei bisogni di assistenza del singolo individuo;
Utilizzare tecniche di valutazione per raccogliere dati in modo accurato sui principali problemi di salute degli assistiti;
Analizzare e interpretare in modo accurato i dati raccolti mediante laccertamento dellassistito;
pianificare lerogazione dellassistenza infermieristica in collaborazione con gli utenti e con il team di cura interdisciplinare;
Valutare i progressi delle cure in collaborazione con il team interdisciplinare

Metodologie e attività formative, strumenti didattici per sviluppare i risultati attesi:
- lezioni;
- esercitazioni con applicazione;
- schemi e materiali, grafici;
- costruzione di mappe cognitive;
- esercitazioni;
- tirocinio con esperienze supervisionate da tutor in diversi contesti e con una progressiva assunzione di autonomia e responsabilità.

Strumenti di valutazione per accertare il conseguimento dei risultati attesi:
- esami scritti e orali, project -work, report;
- feedback di valutazione durante il tirocinio (attraverso portfolio, schede di valutazione strutturate e report clinici sulla pratica professionale)

Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative:

Il corso prepara alla professione di

  • Professioni sanitarie infermieristiche - (3.2.1.1.1)



Personale

Docenti di riferimento

  • ALBERA Carlo [MED/10]
  • AVAGNINA Paolo [MED/09]
  • BIASI Fiorella [MED/04]
  • BRACCO Enrico [BIO/13]
  • CECCARELLI Adriano [BIO/13]
  • CORSO Simona [BIO/17]
  • DE MARCHI Mario [MED/03]
  • LEONARDUZZI Gabriella [MED/04]
  • MIGLIARETTI Giuseppe [MED/01]
  • PENNA Claudia [BIO/09]
  • PIGA Antonio [MED/38]
  • RAINERO Innocenzo [MED/26]
  • RASTALDO Raffaella [BIO/09]
  • SAVOIA Dianella [MED/07]
  • TAMPELLINI Marco [MED/06]
  • VIGNA-TAGLIANTI Federica Daniela [MED/42]

Tutor disponibili per gli studenti

  • BAINOTTI Mario
  • BALLELLA Gina
  • BARUFFALDI Lucia
  • CAPPA Valeria
  • COTELLA Maria Teresa
  • DE CILLIS Ermenegilda
  • DOGLIOTTI Daniele
  • GALLIASSO Monica
  • LIGATO Antonella
  • PIRRA Vittoria
  • REALE Ivana
  • ROSSO Manuela
  • TALLONE Ivana
  • TOSATTO Cristina
  • VIORA Letizia
  • CAMPAGNA Sara
  • CODAZZI Anna Maria
  • GONELLA Gabriele
  • RE VIGLIETTI Silvia
  • SAMPIETRO Patrizia
  • SANSEVERINO Cinzia
  • SIMIONATO Laura
  • VALERIN Francesco
  • VOLA Letizia

Rappresentanti Studenti

  • Meozzi Roberta



Insegnamenti e crediti



Attività di base

ambito disciplinaresettore / insegnamentoCFU
Scienze propedeutiche MED/42 Igiene generale e applicata
METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
IGIENE GENERALE E APPLICATA 1 CFU (3° anno) sito web
ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SANITARI 2 CFU (3° anno) sito web

MED/01 Statistica medica
STATISTICA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
STATISTICA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
STATISTICA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
STATISTICA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

M-DEA/01 Discipline demoetnoantropologiche
ANTROPOLOGIA MEDICA 1 CFU (2° anno) sito web

FIS/07 Fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina)
FISICA APPLICATA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
FISICA APPLICATA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
FISICA APPLICATA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
FISICA APPLICATA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

8
Scienze biomediche MED/07 Microbiologia e microbiologia clinica
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

MED/04 Patologia generale
FISIOPATOLOGIA E PATOLOGIA GENERALE 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
FISIOPATOLOGIA E PATOLOGIA GENERALE 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
FISIOPATOLOGIA E PATOLOGIA GENERALE 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
FISIOPATOLOGIA E PATOLOGIA GENERALE 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
IMMUNOLOGIA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
IMMUNOLOGIA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
IMMUNOLOGIA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
IMMUNOLOGIA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

MED/03 Genetica medica
GENETICA MEDICA 1 CFU (3° anno) sito web

BIO/17 Istologia
ISTOLOGIA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
ISTOLOGIA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
ISTOLOGIA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
ISTOLOGIA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

BIO/16 Anatomia umana
ANATOMIA 3 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
ANATOMIA 3 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
ANATOMIA 3 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
ANATOMIA 3 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

BIO/13 Biologia applicata
BIOLOGIA 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
BIOLOGIA 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
BIOLOGIA 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
BIOLOGIA 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

BIO/10 Biochimica
BIOCHIMICA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
BIOCHIMICA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
BIOCHIMICA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
BIOCHIMICA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

BIO/09 Fisiologia
FISIOLOGIA 3 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
FISIOLOGIA 3 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
FISIOLOGIA 3 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
FISIOLOGIA 3 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

16
Primo soccorso MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
INFERMIERISTICA D'URGENZA E INTENSIVA 2 CFU (2° anno) sito web

MED/41 Anestesiologia
ANESTESIOLOGIA E RIANIMAZIONE 1 CFU (2° anno) sito web

MED/09 Medicina interna
MEDICINA D'URGENZA 1 CFU (2° anno) sito web

4
Totale Attività di Base: 28




Attività caratterizzanti

ambito disciplinaresettore / insegnamentoCFU
Scienze infermieristiche MED/47 Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
INFERMIERISTICA GINECOLOGICA E OSTETRICA 1 CFU (2° anno) sito web

MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
INFERMIERISTICA CLINICA I 4 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA CLINICA I 4 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA CLINICA I 4 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA CLINICA I 4 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA CLINICA II 4 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA CLINICA II 4 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA CLINICA II 4 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA CLINICA II 4 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA GENERALE 3 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA GENERALE 3 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA GENERALE 3 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA GENERALE 3 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
METODOLOGIA DELLA RICERCA E RICERCA BIBLIOGRAFICA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
METODOLOGIA DELLA RICERCA E RICERCA BIBLIOGRAFICA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
METODOLOGIA DELLA RICERCA E RICERCA BIBLIOGRAFICA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
METODOLOGIA DELLA RICERCA E RICERCA BIBLIOGRAFICA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA MATERNO INFANTILE 4 CFU (2° anno) sito web
INFERMIERISTICA APPLICATA ALL'EDUCAZIONE TERAPEUTICA 2 CFU (2° anno) sito web
INFERMIERISTICA CLINICA CHIRURGICA 2 CFU (2° anno) sito web
INFERMIERISTICA CLINICA MEDICA 3 CFU (2° anno) sito web
INFERMIERISTICA DELLA CRONICITA' E DISABILITA' 3 CFU (2° anno) sito web
INFERMIERISTICA PEDIATRICA 1 CFU (2° anno) sito web
INFERMIERISTICA PREVENTIVA E DI COMUNITA' 2 CFU (3° anno) sito web
INFERMIERISTICA PSICHIATRICA 2 CFU (3° anno) sito web
RICERCA APPLICATA 2 CFU (3° anno) sito web
STORIA DELL'ASSISTENZA E DEONTOLOGIA 1 CFU (3° anno) sito web

31
Scienze umane e psicopedagogiche SPS/07 Sociologia generale
SOCIOLOGIA DELLA SALUTE 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
SOCIOLOGIA DELLA SALUTE 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
SOCIOLOGIA DELLA SALUTE 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
SOCIOLOGIA DELLA SALUTE 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

M-PED/01 Pedagogia generale e sociale
PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE 1 CFU (2° anno) sito web

2
Scienze medico-chirurgiche MED/33 Malattie apparato locomotore
ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA 1 CFU (2° anno) sito web

MED/18 Chirurgia generale
CHIRURGIA GENERALE 3 CFU (2° anno) sito web

MED/17 Malattie infettive
MALATTIE INFETTIVE 1 CFU (3° anno) sito web

MED/09 Medicina interna
GERIATRIA 1 CFU (2° anno) sito web

MED/05 Patologia clinica
PATOLOGIA CLINICA E MEDICINA TRASFUSIONALE 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
PATOLOGIA CLINICA E MEDICINA TRASFUSIONALE 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
PATOLOGIA CLINICA E MEDICINA TRASFUSIONALE 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
PATOLOGIA CLINICA E MEDICINA TRASFUSIONALE 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

BIO/14 Farmacologia
FARMACOLOGIA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
FARMACOLOGIA 1 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
FARMACOLOGIA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
FARMACOLOGIA 1 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
FARMACOLOGIA 2 CFU (2° anno) sito web

10
Prevenzione servizi sanitari e radioprotezione MED/44 Medicina del lavoro
MEDICINA DEL LAVORO 1 CFU (3° anno) sito web

MED/43 Medicina legale
MEDICINA LEGALE 1 CFU (3° anno) sito web

MED/36 Diagnostica per immagini e radioterapia
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOPROTEZIONE 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOPROTEZIONE 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOPROTEZIONE 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOPROTEZIONE 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

4
Interdisciplinari e cliniche MED/40 Ginecologia e ostetricia
GINECOLOGIA E OSTETRICIA 1 CFU (2° anno) sito web

MED/38 Pediatria generale e specialistica
PEDIATRIA 1 CFU (2° anno) sito web

MED/26 Neurologia
NEUROLOGIA E NEURORIABILITAZIONE 1 CFU (2° anno) sito web

MED/25 Psichiatria
PSICHIATRIA CLINICA E SALUTE MENTALE 2 CFU (3° anno) sito web

MED/11 Malattie dell'apparato cardiovascolare
CARDIOLOGIA 1 CFU (2° anno) sito web

MED/10 Malattie dell'apparato respiratorio
MALATTIE APPARATO RESPIRATORIO 1 CFU (2° anno) sito web

MED/09 Medicina interna
MEDICINA INTERNA 2 CFU (2° anno) sito web

MED/06 Oncologia medica
ONCOLOGIA MEDICA E CURE PALLIATIVE 1 CFU (2° anno) sito web

10
Management sanitario MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
ORGANIZZAZIONE DELL'ASSISTENZA 2 CFU (3° anno) sito web

IUS/09 Istituzioni di diritto pubblico
DIRITTO AMMINISTRATIVO 1 CFU (3° anno) sito web

3
Scienze interdisciplinari M-PSI/08 Psicologia clinica
PSICOLOGIA CLINICA 2 CFU (3° anno) sito web

2
Tirocinio differenziato per specifico profilo MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
TIROCINIO I 15 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
TIROCINIO I 15 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
TIROCINIO I 15 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
TIROCINIO I 15 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
TIROCINIO II 21 CFU (2° anno) sito web
TIROCINIO III 28 CFU (3° anno) sito web

64
Totale Attività Caratterizzanti126




Attività affini

ambito disciplinaresettore / insegnamentoCFU
Attività formative affini o integrative M-PSI/07 Psicologia dinamica
PSICOLOGIA DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
PSICOLOGIA DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI 2 CFU (Canale A) (1° anno) sito web
PSICOLOGIA DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web
PSICOLOGIA DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI 2 CFU (Canale B) (1° anno) sito web

2
Totale Attività Affini2



Altre attività

CFU
A scelta dello studente6
Per la prova finale6
Per la conoscenza di almeno una lingua straniera3
Altre attività quali l'informatica, attività seminariali ecc.6
Laboratori professionali dello specifico SSD3
Totale Altre Attività24



TOTALE CREDITI180