UNIVERSITA' > Scheda Ateneo - Università degli Studi di BERGAMO

Storia/presentazione

1961: apertura della Scuola superiore di giornalismo e mezzi audiovisivi, nata su iniziativa dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e del Comune di Bergamo, direzione del prof. Mario Apollonio
1968: nasce l'Istituto di Lingue e Letterature Straniere
1974-75: istituzione del corso di laurea in Economia e commercio, rettore il prof. Serio Galeotti
1985: attivazione della Facoltà di Economia, rettore il prof. Giorgio Szëgo
1991: attivazione della Facoltà di Ingegneria a Dalmine e passaggio dell'Istituzione allo Stato (1992), rettore il prof. Pietro Enrico Ferri
1997-2009: registra un incremento notevole sotto la guida del rettore Alberto Castoldi
2009: il nuovo rettore è il prof. Stefano Paleari

News
25 settembre 2014

Top Ten Student Program


Esenzione degli studenti meritevoli dal pagamento di tasse e contributi universitari

Per tutte le informazioni vai al documento

http://wwwdata.unibg.it/dati/bacheca/51/67975.pdf
Altre Informazioni

Tasse e contributi

Le tasse studentesche variano a seconda delle condizioni economiche del nucleo familiare (indicatori ISEE e ISEU), della tipologia del corso scelto e a seconda della tipologia di iscrizione effettuata (tempo pieno o part-time) da un minimo di Euro 590,00 ad un massimo di Euro 2240,00. Il pagamento è previsto in due rate, una all’atto dell’iscrizione ed una ad aprile dell’anno successivo.
Per informazioni dettagliate circa tasse, contributi, esoneri, ecc., vedere la pagina www.unibg.it/tassestudenti. Nell’a.a. 2014/15 l’Università ha lanciato il Programma Top Ten che consentirà di esentare dal pagamento delle tasse i migliori studenti (iscritti con voto di maturità ≥ a 96/100 o con brillante carriera universitaria) per informazioni visitare la pagina http://wwwdata.unibg.it/dati/bacheca/51/69780.pdf

Grazie ai fondi trasferiti dalla Regione ed alle integrazioni operate negli ultimi due anni accademici con fondi dell'Ateneo,  è stato possibile, confermando l'operato degli ultimi 12 anni, erogare il beneficio in denaro e in servizi a tutti gli idonei dell’a.a. 2013/14.
Per maggiori informazioni e aggiornamenti visitare la pagina www.unibg.it/isu
 

Mappa delle Sedi
Informazioni Generali

Rettore: Professor Stefano Paleari

 

Segreteria Studenti
Responsabile: Dott.ssa Silvia Perrucchini
Indirizzo: via dei Caniana 2 - 24127 Bergamo – Solo per Ingegneria: via Einstein 2 - 24044 Dalmine (Bg)
Orario di apertura al pubblico
da lunedì a venerdì   10.00 - 12.00
lunedì   14.00 – 15.30
mercoledì  16.00 - 17.30

Telefono: 035 2052620
Reperibilità telefonica:
• lunedì - venerdì 10.30-12.00
• lunedì e mercoledì anche 14.00-15.00

Contatti mail:
Per i corsi di laurea dei Dipartimenti di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi, Lettere e Filosofia e Giurisprudenza accedere al link www.unibg.it/helpdesksegre per inviare una comunicazione alla Segreteria studenti.

Per ulteriori informazioni: http://www.unibg.it/struttura/struttura.asp?cerca=segreguide selezionare il documento Guida alla procedura di gestione ticket.

 
Per i corsi di laurea dei Dipartimenti di Scienze umane e sociali, Lingue, letterature e comunicazione e Ingegneria inviare una mail a:
segreteria.lingue@unibg.it
segreteria.formazione@unibg.it
segreteria.ingegneria@unibg.it
 

Servizio Orientamento
Responsabile: Dott.ssa Elena Gotti
Indirizzo: via San Bernardino 72/e, 24122 Bergamo
Apertura al pubblico:
• lunedì 9.30 - 12.00 / 14.00 - 17.00
• mercoledì 14.00 - 16.00
• giovedì 9.30 - 12.30
• venerdì 9.30 - 12.30
Telefono: 035 2052 271/272/273
Fax: 035 2052298
Contatto mail: orientamento@unibg.it

Servizi ai disabili
Responsabile: Dott.ssa Elena Gotti
Indirizzo: via dei Caniana 2 - 24127 Bergamo
Apertura al pubblico:
• lunedì 9.00-12.00
• mercoledì 14.00-17.00
Telefono:035 2052595
Fax: 035 2052298
Contatto mail: servizi.disabili@unibg.it

Ufficio Internazionalizzazione
Responsabile: Dott.ssa Morena Garimberti
Indirizzo: via S. Bernardino 72/e 24122 Bergamo
Apertura al pubblico:
• martedì e giovedì ore 10.00-12.00 / 14.00-16.00
Telefono: 035 2052830 / 831 / 832 / 833
Fax: 035 2052838
Contatto mail: relint@unibg.it

Servizio per il Diritto allo studio
Responsabile: Sig. Vittorio Mores
Indirizzo: via dei Caniana 2 - 24127 Bergamo
Apertura al pubblico:
• da lunedì a venerdì ore 9.30-12.00;
• lunedì e mercoledì anche ore 14.00-15.30
Telefono: 035 2052870
Fax: 035 2052887
Contatto mail: dirittoallostudio@unibg.it

La Nostra Identità

LA PROSPETTIVA INTERNAZIONALE

L’Università degli Studi di Bergamo è un campus nella città, articolato in tre poli: umanistico in Città Alta, economico-giuridico in centro, ingegneristico nella zona urbana industriale. Ospita una moltitudine di saperi e di discipline organizzata in sei dipartimenti e offre una grande opportunità che aiuta a vivere nelle diversità che caratterizzano il mondo di oggi.
L’Università degli Studi di Bergamo offre un ambiente accogliente, ordinato e aperto, per far emergere il “talento” degli studenti, che sono la sua missione. Ad essi è presentata un’offerta formativa sempre più adatta ai tempi che rispecchia le attività di ricerca innovativa e internazionale.
Didattica e ricerca sono impostate in una prospettiva internazionale per affrontare i processi di globalizzazione che coinvolgono l’intera società. La prospettiva internazionale comporta la presa di conoscenza e la condivisione di metodi d’insegnamento e di studio di altri paesi e prepara laureati, laureati magistrali e dottori di ricerca capaci di:
i) spendere la propria professionalità nello spazio dei Paesi dell’Unione Europea ma non solo, interagendo in rete o dal proprio Paese di appartenenza o dall’estero;
ii) sviluppare la propria professionalità individuando e proponendo innovazioni grazie alla maggiore densità di rapporti stabiliti;
iii) reagire in maniera flessibile e intelligente all’affacciarsi di nuove tecnologie, cogliendo così diverse opportunità di lavoro;
iv) contribuire al consolidamento e alle potenzialità di sviluppo del territorio in una prospettiva globale.
Gli studenti dell’Università di Bergamo adottano la dimensione internazionale in base alle prospettive professionali da essi scelte. Alla dimensione internazionale si accede nei corsi di laurea studiando per periodi brevi in altre università europee grazie alla fitta rete dei programmi ERASMUS. Nella laurea magistrale si può adottare parzialmente la dimensione internazionale frequentando qualche insegnamento in lingua inglese tenuto da docenti stranieri, oppure accettare la sfida di studiare in un’altra lingua iscrivendosi ai percorsi in inglese di Management Engineering, Management Finance and International Business e Planning and Management of Tourism Systems, che preparano a professioni internazionali nei campi dell’ingegneria, dell’economia, delle lingue straniere. In questi corsi docenti italiani insieme a più di 50 docenti stranieri, provenienti da quindici Paesi, di cui quattro extra-europei, insegnano in inglese a studenti italiani e stranieri.